Pizzaioli Gourmet

5 Pizzaioli per 5 Pizze Gourmet

Dopo aver scoperto i segreti per fare la perfetta pizza napoletana e su come trovare la migliore Mozzarella di Bufala Dop, oggi parliamo dei condimenti per una pizza gourmet. Abbiamo incontrato un certo numero di pizzaioli italiani che hanno sede nel cuore della terra della pizza, la Campania, vale a dire Ciro Oliva, Franco Pepe, Francesco e Salvatore Salvo, Ciro Salvo e Gino Sorbillo, ed abbiamo chiesto loro di rivelare i loro ingredienti preferiti. Ed il messaggio è chiaro, quando si tratta di condimenti della pizza, tutti lasciano che sia la qualità degli ingredienti a parlare. Scoprite cosa ci hanno detto.

Ciro Oliva (Pizzeria Concettina ai Tre Santi, Napoli)

Vuoi provare una combinazione insolita? La mia preferito è: pomodori gialli da Piennolo, mozzarella di bufala DOP, olio d’oliva, prezzemolo, aglio e colatura, a base di alici di Cetara. Gli aromi delle acciughe si fondono con la mozzarella.

Franco Pepe (Pepe in Grani)

Un condimento ideale per la pizza napoletana? La mia raccomandazione sarebbe crema di cipolle caramellate di Alife, tonno e sedano cotto in ghiaccio.

Francesco e Salvatore Salvo (Pizzeria Salvo)

A nostro parere il più classico condimento di pizza, che è anche molto estivo, sono i pomodorini del Piennolo. Per condimenti più particolari pensiamo ad una pizza che facciamo con Cipollotto Nocellino, acciughe, caciocavallo e mozzarella di bufala, quest’ultima aggiunge una nota fresca. Altrimenti raccomandiamo formaggio blu ed ‘nduja, dove la mozzarella doma il piccante, pur mantenendo la freschezza.

Ciro Salvo (50 Kalò)

La pizzeria sul lungomare di Napoli è un’accanita sostenitrice di ingredienti locali: “Io sono per le cose semplici come la margherita classica: Pomodoro, mozzarella di bufala Dop e basilico. Aggiungere altro non è necessario.”

Gino Sorbillo (Pizzeria Gino Sorbillo)

Gino Sorbillo continua il suo crescente impero della Pizza in modo semplice “Per me la combinazione perfetta è pomodori di Corbara, mozzarella di bufala e pesto ligure.”

Related Posts

Comments are closed.